Il 19 aprile a Giaccherino la tradizionale Via Crucis del Venerdì Santo

Una tradizione che si ripete ogni anno, un percorso di spiritualità lungo una delle Vie Crucis francescane più importanti d'Italia

Una tradizione che si ripete ogni anno, un percorso di spiritualità lungo una delle Vie Crucis francescane più importanti d'Italia

Un’occasione unica per ripercorrere, attraverso un itinerario spirituale, le tappe della passione di Cristo, immersi in un’atmosfera ricca di storia e di fede.Dal 1630 ogni venerdì Santo si rinnova la tradizione liturgica della Via Crucis al Convento di Giaccherino, percorrendo un ripido sentiero segnato da 14 tabernacoli che scandiscono le stazioni della Passione.

Si tratta di una delle Vie Crucis francescane più importanti d’Italia, arrivata ai giorni nostri praticamente intatta.  Il percorso avrà inizio alle 21.00 presso la prima stazione, situata nei pressi di via Scala a Giaccherino, località Spazzavento. L’itinerario terminerà all’interno del complesso del convento.  Nella Chiesa di San Francesco verrà infatti celebrata un’omelia, seguita dalla benedizione del parroco rivolta a tutti i partecipanti.

Si tratta di un momento di raccoglimento importante per la comunità pistoiese, particolarmente suggestivo. I partecipanti verranno infatti forniti di candele, che illumineranno l’intero cammino.

 

Un commento su “Il 19 aprile a Giaccherino la tradizionale Via Crucis del Venerdì Santo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi

Richiedi informazioni su eventi, date, disponibilità, etc.